Avviso pubblico per le associazione sportive

Pubblicato il 28 marzo 2022 • Comunicati Stampa , Sport

Avviso pubblico per le associazione sportive per la selezione di progetti finalizzati al contrasto delle discriminazioni e alla promozione della parità di trattamento

UFFICIO STAMPA

Comunicato n.161


Avviso pubblico per le associazione sportive per la selezione di progetti finalizzati al contrasto delle discriminazioni e alla promozione della parità di trattamento

L’Assessore allo Sport, Eugenia Spata, rende noto che il Dipartimento per lo Sport, in data 21 marzo 2022, ha pubblicato l’avviso pubblico destinato alle associazioni e società sportive dilettantistiche per la selezione di progetti in ambito sportivo finalizzati al contrasto delle discriminazioni e alla promozione della parità di trattamento.I progetti dovranno essere rivolti prioritariamente a giovani e dovranno prevedere la realizzazione di azioni positive che utilizzino lo sport e l’attività motoria quale strumenti per la prevenzione e contrasto al razzismo, all’intolleranza e alla xenofobia e promuovere azioni positive atte a contrastare le situazioni di discriminazioni anche, ma non esclusivamente, etnico-razziali. Gli interventi potranno prevedere momenti educativi, formativi e sociali, anche massimizzando le capacità dello sport di veicolare contenuti valoriali, e potranno coinvolgere ulteriori attori del territorio nonché prevedere almeno un’attività durante uno o più dei seguenti momenti:
Settimana Europea dello Sport
Giornata mondiale contro il razzismo 2023
Giornata Nazionale dello Sport
Giornata Internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace
Le azioni proposte nell’ambito dell’avviso dovranno realizzarsi nell’arco di un anno (con una durata minima di sei mesi) e concludersi entro il 30 giugno 2023. Sono ammissibili attività che abbiano inizio dalla data di stipula della Convenzione tra il Dipartimento per lo sport e le ASD/SSD risultate beneficiarie del contributo.
La richiesta di contributo per ciascun progetto presentato non può essere inferiore a €20.000,00 euro o superiore a € 50.000,00. Il contributo del Dipartimento dello sport non potrà superare il 75% del budget previsto per l’intera attività progettuale.
Le domande di contributo presentate dalle ASD/SSD, dovranno pervenire solo ed esclusivamente attraverso la posta elettronica certificata all’indirizzo progettisport@pec.governo.it, entro le ore 12 del giorno 29 aprile 2022, pena l’inammissibilità della domanda.