L’iniziativa Un seme in aula nella Scuola dell’infanzia Giovanni XXIII

Pubblicato il 7 aprile 2022 • Comunicati Stampa

UFFICIO STAMPA

Comunicato n.189

L’iniziativa “Un seme in aula” nella Scuola dell’infanzia Giovanni XXIII

Circa quaranta bambini della Scuola dell’infanzia “Giovanni XXIII” appartenente all’Istituto comprensivo “Maria Schininà”, hanno preso parte stamane all’iniziativa “Un seme in aula” promossa dall’assessorato alla pubblica istruzione con la collaborazione della ditta SiRistora che gestisce il servizio di refezione scolastica. A presentare il progetto di educazione alimentare sono stati l’Assessore alla pubblica istruzione, Giovanni Iacono ed il consulente agronomo della Si Ristora, Luca Lo Presti, accolti nella scuola dalla dirigente scolastica Lucia Palummeri.

Oggi ci troviamo qui con voi assieme all’agronomo Lo Presti, consulente della SiRistora - ha detto l’assessore Iacono rivolgendosi ai bambini – perché con la ditta che garantisce, per conto del Comune, il servizio di refezione scolastica abbiamo deciso di portare avanti insieme delle iniziative integrative di educazione alimentare, utili a farvi capire quanto sia importante utilizzare dei prodotti della filiera alimentare sani e genuini. La ditta che gestisce la nostra refezione scolastica, nella classifica nazionale di Cittadinanzattiva risulta tra le migliori in Italia per la qualità dei cibi proposti e per il prezzo più basso richiesto. Oggi pianterete negli vasetti che vi abbiamo portato dei semi di fagiolini e piselli che dovrete curare per far sì che germoglino e venga fuori dalla terra le piantine.”

Ringraziamo il Comune e la SiRistora – ha aggiunto la dirigente scolastica Lucia Palummeri – per aver, con questa iniziativa, portato avanti un progetto di crescita educativa e formativa dei nostri bambini molto contenti di potere partecipare attivamente al progetto piantando dei semi che poi loro stessi dovranno amorevolmente curare per far germogliare le piantine”.

All’agronomo Luca Lo Presti è toccato quindi il compito di spiegare ai bambini come piantare accuratamente i semi nei vasetti di terra appositamente preparati che sono stati poi innaffiati e posti in una zona della scuola ben illuminata per favorire la germogliazione.