Erogazione contributi a persone fisiche, Enti ed Associazioni - "Contributo Ordinario"

Ultima modifica 23 febbraio 2018

L'istanza per ottenere l'erogazione di un contributo ordinario per attivita' o manifestazioni promozionali in campo commerciale, artigianale, agricolo ed ecologico va indirizzata al Sindaco e va redatta su apposito modello (per contributo ordinario), che deve contenere tutti gli elementi necessari e previsti dal Regolamento Comunale.

Come fare
La domanda va presentata su apposito modello (allegato A) in bollo da € 14,62 compilato in tutte le sue parti, la firma apposta in calce deve essere autenticata da funzionario a cio' preposto oppure deve essere allegata copia del documento di riconoscimento valido. La domanda per la concessione del contributo ordinario va presentata entro e non oltre il 31 del mese di Gennaio di ogni anno e deve contenere:
l'indicazione delle generalita' e della natura giuridica del sottoscrittore e del soggetto percepente l'eventuale erogazione;
dichiarazione sulla rappresentanza legale;
l'indicazione se l'iniziativa, attività o manifestazione che si intende svolgere non ha fini di lucro e se ha fruito o meno, nel corso dei passati esercizi finanziari, di contributi comunali;
dichiarazione che l'Associazione e' costituita da oltre sei mesi;
dichiarazione che l'atto costitutivo o lo statuto dell'Associazione, se depositato presso il Comune, non e' stato modificato;
dichiarazione se l'iniziativa e' assistita da contributi statali o di altri enti pubblici e privati;
dichiarazione di non trovarsi nelle condizioni ostative previste dall'art.2 della Legge 23/12/1982 n. 936 e successive modifiche ed integrazioni (normativa antimafia);
dichiarazione di impegno ad apporre sul materiale promo-pubblicitario relativo alle iniziative da svolgere, l'emblema del Comune ed il logo dell'Assessorato competente;
prescrizioni e obblighi di cui all'art. 6 del Regolamento (controlli da parte di funzionari del comune)

Le domande debbono, inoltre, essere corredate da :
relazione illustrativa sull'attivita' svolta negli anni precedenti;
consuntivo dell'attivita' svolta nell'anno precedente alla richiesta;
relazione programmatica sull'attivita' che si intende svolgere nel corso dell'anno;
copia autenticata del bilancio d'esercizio relativo all'anno cui si riferisce la domanda;
preventivo finanziario, con elencazione dettagliata delle spese e delle entrate con le quali si intende farvi fronte, incluse quelle a proprio carico;
copia autenticata dell'atto costitutivo o dello statuto.

Modulistica
Allegato A

Dove
Ufficio Pianificazione e sviluppo economico del territorio 
Ubicazione: Centro Direzionale Zona Artigianale C.da Mugno 
Tel.: 0932676454 
e-mail: agricoltura.zootecnia@comune.ragusa.gov.it

Quando
- lunedì - venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 
- martedì - giovedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 - dalle ore 15,30 alle ore 17,00 
- mercoledì chiuso al pubblico

Note
- Norme regionali: Legge Regionale 30 aprile 1991, n.10, art. 13; 
- Regolamenti: Regolamento Comunale per la concessione di sovvenzioni, contributi e sussidi finanziari a persone fisiche, enti ed associazioni (approvato dal Consiglio Comunale 30 marzo 1992, n.23);